Connect
To Top

Giorgio Armani donna, sfilata primavera estate 2017. Foto

Giacche e vestiti femminili da taglio sartoriale impeccabile per la magnifica collezione donna di Giorgio Armani primavera estate 2017. Tutte le foto della collezione.

Morbidezza e leggerezza sono le parole d’ordine della collezione donna Armani per la primavera 2017.

La collezione Armani donna modelli e colori

Modelli: Armani per il 2017 sceglie giacche dal taglio squadrato, abbinate a pantaloni sopra al ginocchio a mo’ di bermuda o lunghi fino alla caviglia, tutti dal taglio morbido, con effetto “cascante” e avvolgente. Per gli abiti ad un pezzo opta per modelli di vario tipo, tutti però con un design piuttosto cedevole e delicato, con scolli a V, con manica o a spalle nude.

Colori: il blu e il grigio imperano su tutta la collezione, per virare poi su colori ancora più freddi come l’argento o il bianco perlato. L’intera atmosfera sembra richiamare alle profondità marine, e le stampe sugli abiti rassomigliano agli intricati intrecci delle alghe dei fondali oceanici, o ancora alle branchie delle creature dell’acqua.

Abbinamenti colori: in generale gli abbinamenti dei colori sono piuttosto soft. Partendo dai completi monocolore, Armani osa un po’ di più mischiando i bianchi avorio ai blu marini. L’intero effetto è comunque armonioso.

Lunghezze abiti: lo stilista sperimenta con diverse lunghezze, partendo dai pantaloni che hanno complessivamente due misure: quelli sopra il ginocchio e quelli invece lunghi. Per gli abiti e le gonne invece decide di sfilare con tutte le lunghezze, dall’abito lungo da sera fino all’abitino a metà coscia e gonne con frange.

Tessuti: in linea con il carattere marino che aleggia su tutta la collezione, Giorgio Armani sceglie materiali leggeri e tessuti morbidi come la seta e il tulle, che conferiscono un alone di “sospensione” e levità immateriale a tutti i modelli.

Gli accessori estate 2017 di Armani

Accessori: l’unica nota “eccessiva” di una collezione nel complesso dai toni soffusi sono le dimensioni dei cappelli che Armani appende ai colli delle modelle. Quasi come un’aureola di luce scura (i colori sono sempre il blu e il grigio), decorano i vestiti pur mimetizzandosi sapientemente con l’insieme. Gli orecchini, quando presenti, hanno un design geometrico, quasi somigliante a ciottoli levigati dalle onde, in linea con il resto. Le borse sono di piccole dimensioni, e sembrano più che altro dei prolungamenti delle braccia, per un effetto assolutamente equilibrato.

Il make up delle modelle creato da Linda Cantello

Trucco e capelli: i capelli sono pettinati con la riga in parte, lisci e aderenti al capo, insistendo sull’idea di rendere le modelle creature più appartenenti all’acqua che alla terra. Il trucco si concentra ad esaltare lo guardo, con matita scura e mascara. Le sopracciglia sono marcate mentre le labbra sono truccate con un gloss rosa pesca.

Otto modelli di abiti maschili

Nel presentare la collezione donna Giorgio Armani ha fatto sfilare anche otto modelli di abiti da uomo  dove spiccano gli abiti spezzati  estivi e nello specifico il completo giacca nera e pantaloni rossi, e l’abito nero con camicia bianca ma senza cravatta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Moda&Mode