Connect
To Top

Sì, bisogna lavare i vestiti nuovi. Ecco perché

Lavare i vestiti nuovi appena comprati è una buona abitudine ? Decisamente sì, anche se ordinati online. Vediamo i motivi per cui è sempre consigliabile lavare i vestiti nuovi.

Voi lavate i vestiti nuovi? Forse dovreste. Quante volte vi è capitato di entrare in un negozio, magari in estate quando siete tutti sudati e accaldati, e provare un capo che vi interessa? Se il capo vi piace, lo acquistate e ve lo portate a casa, ma se invece non vi convince lo rimettete al suo posto e ve ne andate. E sull’abito che avete provato rimane il vostro sudore, ad esempio. Disgustoso! Direte voi.

Eppure capita proprio così. E l’abito che provate potrebbe essere stato indossato da qualcun altro prima di voi, magari sudato a sua volta e che poi non l’ha scelto, e via dicendo.

Vestiti nuovi e problemi dermatologici

Insomma, nessuno vuole indossare un abito così, no? Ecco quindi perché bisogna sempre lavare i vestiti nuovi quando si acquistano. Il sudore è solo un piccolo esempio, ma i dermatologi sconsigliano l’utilizzo di abiti nuovi che non sono passati per la lavatrice di casa vostra perché questi vestiti potrebbero essere portatori di funghi, eczemi, causare allergie della pelle o addirittura scabbia.

Allarmismi? No, grazie

Non bisogna però fare allarmismi: i germi e batteri si possono contrarre dappertutto, anche sulla maniglia di una porta in un edificio pubblico o sull’autobus o in metropolitana. Per questo ci dicono sempre che lavarsi le mani è molto importante.

Quindi i vestiti non sono per forza una fucina di batteri brulicanti, ma un giro in lavatrice o un lavaggio a mano non costano molto, e sicuramente ci possono far sentire più tranquilli e azzerare le possibilità di contrarre malattie allergiche o della pelle.

Vestiti nuovi, un viaggio lungo per arrivare nel tuo armadio

Oltre a chi li indossa prima di noi, bisogna ricordarsi che un vestito, prima di arrivare in negozio, spesso fa un viaggio molto lungo e passa per innumerevoli mani. Questo vale anche per i vestiti comprati online, che anche se arrivano sigillati, possono comunque essere veicolo per batteri.

Oltre al contatto umano, i vestiti nuovi vengono anche imbevuti di sostanze che impediscono alla muffa di crearsi nel caso durante il trasporto ci sia umidità. Queste sostanze possono essere irritanti per la pelle e per eliminarle almeno parzialmente è sufficiente un lavaggio in lavatrice.

Lavare i vestiti nuovi per una vita più sana

Anche si tratta di piccole cose, questi accorgimenti, come lavare i vestiti appena comprati, servono a evitare fastidiosi disturbi e a condurre una vita più sana. Non bisogna dimenticare che i vestiti ci fanno compagnia in (quasi) ogni momento della nostra giornata, a meno che non decidiamo improvvisamente di girare per strada completamente nudi.

Sceglierli con cura, cercando sempre materiali di qualità, e lavandoli prima di utilizzarli, sono buona norma per coloro cui sta a cuore la propria salute. Ovviamente, senza esagerare e diventare paranoici, e senza eccedere né da un lato né dall’altro. D’altronde, come dicevano i latini, “la virtù sta nel mezzo”.

Vedi anche:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.