Connect
To Top

Chanel sfilata Alta Moda primavera estate 2016. Foto

Tra abiti e accessori e uno scenario fantastico, la collezione ecologica di Chanel Alta Moda per la primavera estate 2016 fa sognare. Tutte le foto e video della sfilata.

Forse anche per il mondo della moda è arrivato il momento di mettersi la mano sulla coscienza utilizzando materiali ecologici, ci sono molti stilisti che hanno fatto questa scelta e  anche Lagerfeld oggi ha fatto la sua parte con la collezione Alta Moda primavera estate 2016. di Chanel, dove scenario e alcuni materiali usati per abiti ed accessori erano ecologici. Quindi come sostiene Karl Lagerfeld, questa è “Alta Moda ecologica”

La collezione Chanel

Al di la di scenografie  e celebs presenti anche quella di Chanel  resta sempre una sfilata di moda dove si guardano gli abiti, in particolare modo a distanza di un mese dagli Oscar. Cosa abbiamo visto e quali sono i punti chiave di questa collezione Alta Moda: gonne  dritte e pantaloni  gamba larga, giacche corte con le maniche ampie a tre quarti per l’immancabile tailleur Chanel.


Poi ci sono gli abiti da sera, qui i tessuti ricchi come la giacca in gonna e paillettes ti inducono a pensare con quale miracolo tecnologico siano stati realizzati con materiali eco, anche se la Maison sostiene di aver usato  trucioli di legno  per  al posto di perline e paillettes. Tutto è possibile visto che Chanel  crea alcuni gioielli con la stampante 3D

A chiusura della collezione che merita di essere vista,  come sempre la sposa, un bellissimo abito bianco con strascico e giacca con cappuccio a differenza delle precedenti collezioni, dove abbiamo visto alcuni abiti da sposa piuttosto alternativi.

Tutto lo scenario creato  per la collezione Alta Moda di Chanel verrà riciclato, quello che invece non è destinato ad essere riciclato sono gli abiti della collezione che dureranno tutta la vita e non finiranno mai in una discarica di rifiuti.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.