Connect
To Top

Max Mara sfilata autunno inverno 2017-2018, tra cappotti e gonne

Gonne a tubo femminili, cappotti  lunghi o al polpaccio, cappe e tailleur. Max Mara punta sull’eleganza per l’autunno inverno 2017-2018. Le foto della collezione.

Chi ha la possibilità di comprare un cappotto di  Max Mara fa un in investimento per tutta la vita. E’ questo quello che emerge guardando la collezione moda autunno inverno 2017-2018.  E mentre a Milano Moda Donna,  c’è chi cerca di stupire con collezioni d’abbigliamento particolari adatte solo alle fashion blogger, Max Mara pensa al suo pubblico Ecco cosa abbiamo visto nell’ultima collezione autunno inverno.

Max Mara  collezione donna autunno inverno 2017- 2018

La nuova  collezione di Max Mara presenta abiti facili  e allo stesso tempo eleganti, esattamente quello che ogni donna vuole. Ci sono gonne rosse in velluto a tubino con spacco abbinate a maglioni girocollo  dello stesso colore, vestiti dalla linea morbida e lunghi e tanti tailleur pantaloni.

I colori della collezione inverno  vanno dal rosso al cammello alle tonalità di grigio, marrone, oro e per la sera nero, Max Mara ripropone il tubino nero e i pantaloni morbidi a vita alta per gli abiti eleganti.

Tra i tessuti invece spicca il velluto, tutta la maglieria in lana,  ma a brillare sono tutti i cappotti Max Mara presentati nella nuova collezione inverno come il montone in rosso cremisi indossato da Gigi Hadid a inizio della sfilata e la cappa in color marrone. Ci sono cappotti adatti a tutte nella collezione inverno di Max Mara dalle linee avvolgenti fino al modello stile trench al cappotto di maglia o lana

Notevoli anche tutti i tailleur pantaloni e le gonne gessate abbinate a cappotti uguali.

Gli abbinamenti sono tutti tono su tono, rosso su rosso, marrone e beige, e il color bianco panna che viene indossato con pantaloni e maglione in tonalità uguali.

Tra gli accessori spiccano le borse a mano,  tutte in pelle  con bordi di montone e gli occhiali da sole.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *