Connect
To Top

Minigonna e tendenze inverno, come abbinarla con stile

A chi sta bene la minigonna? Le tendenze moda inverno 2015-2016 e gli abbinamenti giusti per  tutte, dalle più formose a chi non è molto alta.

Minigonna star

Cinquant’anni e non sentirli. Da quando è stata proposta per la prima volta, a metà degli anni sessanta, nel Regno Unito, la minigonna non è mai passata di moda, nemmeno per una stagione. Certo dai tempi di Twiggy ha subito varie metamorfosi: corta, cortissima, aderente, geometrica, svolazzante, bon ton, ma sempre un capo versatile, che può essere usato come protagonista del look, o in modo da renderlo quasi invisibile, per dare risalto al top e, naturalmente, alle gambe.

Come indossare la minigonna

A chi dona la minigonna? Chi se la può “permettere”? Ci piace pensare che il primo requisito per stare bene con un capo d’abbigliamento sia sentirsi a proprio agio quando lo si indossa. È una questione di testa, più che di centimetri. Certo ci sono piccoli accorgimenti per valorizzare il proprio fisico, vediamoli.

Se siete formose sarà bene scegliere gonne strutturate, di buon tessuto, in modo che le vostre curve vengano messe in risalto, non mortificate. Optate per capi a vita alta, a tubo, che arrivino quindici centimetri sopra le ginocchia, da portare con un top corto e aderentebeyonce stile

Se preferite minimizzare la curva dei fianchi, adottate un blazer, o un trench. La gonna può essere dritta, oppure con delle pieghe morbide, stanno bene entrambe, oppure un abito dalla linea dritta in puro stile Beyoncé.

La minigonna slancia chi non è molto alta, specie se scegliete un modello a tubo, decisamente corto, indossato con scarpe décolleté. Attenzione agli stivali e ai cuissard, devono essere ben aderenti alla gamba per dare lunghezza alla figura. Preferite maglioncini in vita alle maxi maglie. Emma Watson, alta 1,65, con una mini  o  un vestito corto sta benissimo

Una frase attribuita a Coco Chanel recita “una donna non è mai troppo magra, né troppo ricca”.

Non vado pazza per questa citazione, ma avrei voluto averla pronta come risposta in tante occasioni, quando qualcuno criticava la mia costituzionale magrezza, lasciandomi senza parole e inducendomi a non mostrare mai le mie gambe da ragazzina. Amiche magre, la minigonna sta bene anche sulle nostre gambe un po’ ossute, credetemi, possiamo permetterci ruches e svolazzi, arricciature, fantasie vistose, ignorando commenti non richiesti.

Tendenza inverno 2016

Le tendenze moda per l’inverno 2016 soddisfano tutti i gusti e valorizzano tutti i fisici. Un aggettivo adatto per la minigonna della nuova stagione è: preziosa. Ricamata, di pelle, stampata, con colori vivaci, di tweed, con fantasie scozzesi o pied de poule, a pieghe, sexy o sportiva. Non avete che da sbizzarrirvi, tra pelle colori vivaci vedi Miu Miu e tessuto pesante, scozzese o pied de poule.

Per fortuna invecchiando tutte noi miglioriamo due aspetti che stanno bene con qualunque capo d’abbigliamento: l’ironia e la sicurezza di sé. Questa è Dafne Selfe, ha più di ottant’anni, un corpo sano e curato, e sta benissimo con la minigonna.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *