Connect
To Top

Moda Uomo estate 2017, Raf Simons a Pitti una collezione fantastica

Tutte le foto della collezione primavera estate 2017 di Raf Simons omaggio a Mapplethorpe presentata a  Firenze durante Pitti immagine Uomo 90.

Raf Simons uomo p-e 2017Vai alla gallery >>

Raf Simons a Pitti è stato uno degli eventi più importanti della manifestazione fiorentina, la sua collezione è tutta dedicata al fotografo americano Robert Mapplethorpe di cui lo stilista è ammiratore. Ma come è nato l’evento Florens Calling Raf Simons? E’ stata la fondazione Mapplethorpe a cercare il talentuoso designer e da qui nasce l’iniziativa di presentare la collezione uomo della primavera estate 2017  durante Pitti Immagine Uomo che come è noto è una delle piazze più importanti al mondo per la moda maschile.

La collezione uomo primavera estate di Raf Simons

Non vi aspettate giacca e cravatta, Raf Simons crea moda giovane e riesce a trascinare le folle con il suo stile intellettuale, qui trovate una collezione da uomo che Simons ha dedicato al fotografo Robert Mapplethorpe, questi non sono abiti normali sono vere opere d’arti chi indossa una di queste camice lunghe lasciate sopra i pantaloni neri si distingue.

Il nero è uno dei colori predominanti di tutta la collezione, a dire il vero gli abbinamenti nero su nero come il  trench dalla linea semplice il pantalone nero e la maglietta  nera e grigia o bianca sono semplici ma molto belli, le magliette ovviamente hanno delle stampe delle foto fatte da Mapplethorpe così come tutto il resto della collezione.

Abbinamenti tra bianco e nero sono l’altro punto di forza  di questa sfilata, spiccano ancora gli abiti tono su tono trench  al ginocchio blu scuro  con i pantaloni classici blu, così come si distinguono i contrasti tra l’impermeabile estivo bianco i pantaloni grigio scuro e  la maglietta lunga bordeaux.

Non manca un pizzico di colore come il piumino primaverile senza maniche in rosso o il bordeaux proposto in gilet corti.

Da tempo gli stilisti moda tornano al passato perché non hanno idee, ecco Raf Simons che invece dimostra che con una collaborazione  si può rendere omaggio ad un un grande uomo come Mapplethorpe attraverso i vestiti. Ancora una volta l’ex designer di Dior ha vinto.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *