Connect
To Top

Maria Chiuri fuori da Valentino ma dentro Dior

Maria Grazia Chiuri secondo quanto riportato da Reuters lascerà Valentino per diventare il nuovo direttore creativo di Dior. Annuncio a luglio

Chiuri Piccioli sfilata uomo Valentino SS 2017

Probabilmente  la sfilata maschile di Valentino è stata la penultima collezione che Maria Grazia Chiuri ha presentato a Parigi insieme a Piccioli, la prossima è la collezione alta moda donna quindi si presume che la stilista abbia lavorato in passato per la collezione couture insieme a Pierpaolo Piccioli con il quale in  questi anni ha condiviso la direzione creativa di Valentino.

La notizia è stata data dall’agenzia di stampa Reuters che cita fonti vicine, ma era già in passato emerso il solito rumors, secondo Reuters la maison Dior che si è rifiutata di commentare  e darebbe l’annuncio ufficiale dopo la sfilata alta moda di luglio prossimo.

Dior che fa capo al gruppo LVMH è il più grosso brand del lusso, che genera 5 miliardi di euro di vendite di cui la maggior parte arrivano dalla cosmesi e dai profumi, ma l’azienda da quando Raf Simons ha lasciato la direzione creativa  soffre, i suoi  risultati economici in termine di vendite sono deludenti. L’azienda ha attribuito le cause alla crisi del settore del lusso , ma  alcuni esperti del settore attribuiscono il calo a ben altro, insomma per farla breve il mercato offre tanto anche nel settore della cosmesi quindi il calo non è solo dovuto alla crisi di settore.

Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli sempre secondo quanto riporta Reuters con la loro visione romantica  hanno rilanciato Valentino a tal punto da renderlo uno dei marchi del lusso più desiderato, infatti Valentino in quanto a ricavi va bene.

Dior invece secondo alcuni esperti del settore che ha uno stile più moderno trarrebbe un vantaggio enorme  se tornasse ad uno stile più romantico, tutto è da dimostrare nei numeri le ipotesi in campo economico lasciano il tempo che trovan .

Reuters che è agenzia di stampa economica non manca di annunciare che nel frattempo  la società d’investimento del Qatar che possiede Valentino ha appena finalizzato l’acquisto di Balmain altro marchio di moda francese  con un buon trend di crescita

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.